Nel giardino di Godot (4)

Posted by Roberta [ mailto:email@email.com ]
Date: 23-02-2016 - 09:30 pm
Category: Teatro

UGO
Atlante, Titano, fratello di Prometeo
Creatore del genere umano,
il gigante Atalante conosceva
tutto quanto si cela negli abissi del mare,
la sua terra si estendeva
aldilà delle colonne di Ercole,
il popolo di Atlante
coltivava un’enorme pianura irrigua
e costruiva grandi porti e templi.
e fecero guerra ai popoli
d’Oriente e Occidente
fino alle terre d’Egitto e d’Italia,
Atlante, figlio di Poseidone
giurò lealtà sul sangue
di un toro sacrificato
portò con saggezza il peso
della sua enorme ricchezza
in oro e in argento.
Ma un giorno, con le sue cinque coppie
di fratelli gemelli
si lasciarono vincere dall’avidità
e dalla crudeltà
e col permesso di Zeus, gli Ateniesi
da soli, riuscirono a distruggere
la loro potenza
e col permesso di Zeus , gli Ateniesi
da soli, riuscirono a distruggere
la loro potenza.
M.E:- Un diluvio
scatenato dagli Dei
in un giorno e una notte
allagò l’intera Atlantide.
Atlante scampò al disastro
con il fratello Menezio che Zeus
con una folgore precipitò nel Tartaro.
TUTTE:- Zeus condannò Atlante
a portare il Cielo sulle spalle
per l’eternità.

UGO:- Atlante, Gigante padre
di celesti costellazioni.
il Monte Atlante, nell’Africa
Nord-occidentale
sembrava con la vetta
reggere il Cielo
ma per Omero
Atlante reggeva il firmamento
su colonne nel bel mezzo
di Oceano. (4continua)

Source URL: