Categorie

Archivio mensile

Navigazione

L'albero di Natale

Scritto da: Roberta il 18-12-2008 - 09:04 pm

C’era una volta, nei paesi dei Lapponi e delle renne, vicino ai ghiacciai del polo nord, un piccolo villaggio di igloo, dove i bambini erano abituati a costruire i loro giocattoli nel ghiaccio.
Giocattoli trasparenti e ornati come ricami, bamboline e trottole, pentoline e ciotole come quelle delle loro mamme. Quando arrivava l’estate i giocattoli si scioglievano e allora i bimbi correvano a giocare nei boschi, si rincorrevano tra gli alberi, giocavano con pigne e bacche colorate e costruivano piccoli giocattoli di legno, piccole slitte per le loro rincorse sulle distese di ghiaccio azzurrate dal sole.

Ma l’inverno tornava col suo buio e il suo freddo che li rinchiudeva negli igloo
intorno al fuoco, sulle grandi pelli di foca.
Un giorno- mancava ormai poco al Natale- un vecchio signore attraversò con la sua slitta, tirata dalle renne, il bosco vicino al villaggio. Quel signore, dalla lunga barba bianca e con una grande mantello rosso sulle spalle, sapeva che negli igloo c’erano tanti bambini e decise di preparare loro una sorpresa.
Tirò giù dalla slitta un grande sacco pieno di piccoli giocattoli e palline colorate, dolci e caramelle e, proprio la sera prima di Natale, li appese al più grande albero del bosco, una gigantesco abete al centro di una radura. Nevicava a fiocchi larghi e fitti, e pian piano tutto gli alberi si andavano ricoprendo di un manto bianco. Il vecchio tremava dal freddo mentre si arrampicava sui rami per poggiare i suoi doni, ma era agile come un ragazzo, perché la gioia per la sorpresa che stava preparando non gli faceva sentire la fatica. Quando fu sera, con un tocco magico, accese una stella proprio in cima all’albero e poggiò alla base del tronco un flauto. Poi si mise a dormire, nascosto tra gli alberi, aspettando il mattino di festa.
Si svegliò prima dell’alba e fu preso dalla voglia di suonare il flauto per dare il benvenuto al Natale e al sole nascente.
I bambini si svegliarono al suono di quella dolce melodia, che solo loro potevano sentire e si avviarono, correndo in frotta, verso il bosco. Videro da lontano una chioma bianca e un grande mantello rosso, ma quando si avvicinarono all’abete, la musica finì e videro il vecchio allontanarsi. I bambini rimasero incantati allo spettacolo dell’albero luccicante di giocattoli e di dolciumi e cominciarono a fare a gara ad arrampicarsi per andare a raccoglierli. Solo il più piccolo aveva notato il flauto alla base del tronco, lo raccolse e si mise a correre per portarlo a quell’uomo che sapeva suonarlo così bene.
Quando lo raggiunse glielo porse, ma il vecchio lo restituì al piccolo e gli disse:
-suonalo tu, vedrai che dal flauto nascerò una musica bellissima, perché oggi è Natale, la festa più bella dell’anno, la festa di tutti i bambini del mondo. Io sono Babbo Natale, e tornerò ogni anno ad ornare per voi il grande abete.
La storia dell’abete addobbato da Babbo Natale fece il giro del mondo. E da quel giorno in tutti i paesi nacque la tradizione di addobbare un albero per Natale.






1 Commento

Hello Web Admin, I noticed that your On-Page SEO is is missing a few factors, for one you do not use all three H tags in your post, also I notice that you are not using bold or italics properly in your SEO optimization. On-Page SEO means more now than ever since the new Google update: Panda. No longer are backlinks and simply pinging or sending out a RSS feed the key to getting Google PageRank or Alexa Rankings, You now NEED On-Page SEO. So what is good On-Page SEO?First your keyword must appear in the title.Then it must appear in the URL.You have to optimize your keyword and make sure that it has a nice keyword density of 3-5% in your article with relevant LSI (Latent Semantic Indexing). Then you should spread all H1,H2,H3 tags in your article.Your Keyword should appear in your first paragraph and in the last sentence of the page. You should have relevant usage of Bold and italics of your keyword.There should be one internal link to a page on your blog and you should have one image with an alt tag that has your keyword....wait there's even more Now what if i told you there was a simple Wordpress plugin that does all the On-Page SEO, and automatically for you? That's right AUTOMATICALLY, just watch this 4minute video for more information at. <a href="http://www.SeoOptimizedRankings.com">Seo Plugin</a>

Di: seo plugin Inviato il 27-03-2015 - 07:36 pm



Scrivi un commento

Nome
Email
(non viene mostrta al pubblico)
URL
(scrivi anche http://)
CODICE DI VERIFICA
Commento