Categorie

Archivio mensile

Navigazione

Oasi di Racconigi

Scritto da: Roberta il 26-04-2008 - 07:41 am

Nidi di cicogne
alte sui comignoli
grandi ali spiegate in volo
sugli acquitrini e i prati di camomilla
cicogna che porta nel becco
alla compagna alla cova
aprire il lungo becco arancio
sottile ad accogliere il cibo,
bianche e nere eleganti anatre
e lucide marrone, chiazzate nel petto
e sul capino d'azzurro e verde
rossi becchi tuffarsi nei laghetti
all'ombra di pioppi bianchi
tra ciuffi d'erbe palustri,
l'airone cinerino alto sulle zampe
riprende il volo all'orizzonte.

Oasi di sosta, pace alle migranti
oasi di luce pacata d'aprile
nella musica di strida e cinguettii
il silenzio di un vento leggero.



3 Commenti

ciao zi....
noi siamo tutti felici di avervi qui ad alpignano e vi stiamo facendo vedere i posti piu belli....bella questa poesia bacione marco.

Di: marco Inviato il 26-04-2008 - 07:43 am


Ciao Rob, grazie per avermi portato con te nell'oasi di Racconigi attraverso le parole della tua poesia.
Grazie per le tue parole dette e scritte che mi accompagnano, anche quando non te lo dico, nella fatica e nella speranza quotidiana con la gioia della tua preziosa amicizia. Flavia

Di: flavia Inviato il 26-04-2008 - 08:53 am


..e oggi marco verremo a vederi sul campo giocare con la tua squadra, forza Alpignano!
zia Roberta

Cara Flavia, oggi siamo stati nei giardini del castello di Venaria e ho ripensato anche alle nostre belle passeggiate a Villa Borghese. A presto, cara amica di vita autobiografica
Roberta

Di: roberta Inviato il 27-04-2008 - 03:07 am



Scrivi un commento

Nome
Email
(non viene mostrta al pubblico)
URL
(scrivi anche http://)
CODICE DI VERIFICA
Commento