Categorie

Archivio mensile

Navigazione

Bruxelles

Scritto da: Roberta il 21-04-2008 - 09:06 pm

Alla festa sarebbe venuto il Ministro dell’Agricoltura, perciò nella nuova sede di Bruxelles della Confederazione Italiana Agricoltori c’era molto fermento. Un elegante palazzetto liberty ristrutturato e sobriamente tinteggiato di pastello si offriva agli organizzatori per sistemare al primo piano gli stand gastronomici, al piano nobile addobbare gli spazi per le riunioni dei politici e dulcis in fundo, al terzo, la musica.
Quella sera Jenny avrebbe cantato la musica italiana per ospiti che l’avrebbero gustata insieme alle specialità locali, formaggi e salumi, vini dolci e frizzanti.
Siamo arrivate a Bruxelles il giorno prima, appuntamento con Jenny all’aeroporto Charles Roy. Pino è stato subito risucchiato dalle riunioni. Io, Jenny e Riccardo, il pianista, poggiate le borse nell’hotel del centro storico, ci siamo buttati per le strade e le piazze della capitale europea. Un ottobre mite anche al nord, con una pioggia sottile che mi ha convinto a comprarmi un basco – nero, alla siciliana- per non aprire l’ombrello.
La Grand Place circondata da palazzi medievali, gotici, del rinascimento fiammingo, con mille finestre e vetri smerigliati, statue e orologi, portici che nascondono calde birrerie. E nelle strade, tra i fast-food, cento vetrine di cioccolaterie, profumate e addobbate già per Natale, cento vetrine di arazzi, paesaggi e figure da fiaba in mille punti di verdi e azzurri, rosso e oro, bianche tovaglie ricamate, pizzi e merletti.
Caffè in galleria, vetrine traboccanti di dolci, donne eleganti con piccoli cappelli, e fuori bancarelle variopinte di lane peruviane, profumate di incensi.
Nella cattedrale Santa Gudula l’angelo riaccende la fiamma della sua lampada, che il diavolo ha spento.
Io e Jenny allegre di pensieri leggeri, intrecciamo parole tra le vetrine, parole sul mondo della musica che lampeggia nella nostra vita, mondo così vicino – dentro di noi- e così lontano dalla discografia ufficiale. Ma noi amiamo le canzoni, ci piace cercare belle parole che fermino gli attimi, le emozioni, i sentimenti. E la musica ci trascina in un mondo intenso come noi lo sentiamo.
Riccardo mi racconta delle serate passate al pianoforte sulla nave, lo chiamavano “il pianista sull’oceano”. Suonava per la gente che in crociera sognava sul mare, suonava nella notte mentre la nave solcava le onde.
Brillante di luci nella sera, la sede della Confederazione si offre ai cento ospiti che arrivano. Si affollano nelle sale, nei corridoi, parlano di politica, delle ultime decisioni sull’agricoltura e dei tanti problemi che ci sono sul territorio, in Italia, per cui forse questa sede di Bruxelles sarà solo una luce lontana.
Arriva il Ministro, accompagnato dal Presidente della Confederazione. Peppe, il responsabile europeo, in un elegante vestito nero, fa gli onori di casa.
Jenny canta con la sua voce vellutata e potente, è una calda luce di bellezza che percorre la serata, risuonano vibranti le note di Tutti i suoni del mondo.



9 Commenti

peppe mi ha avvertito del tuo blog, mi hai fatto emozionare nel ricordare quella splendida serata..Per me ancora più indimenticabile esperienza, abbiamo attraversato per la prima volta mezza Europa in un furgone, con Domenico,(1700 Km all'andata passando per l'Austria Germania Francia Lussemburgo Belgio e 1500 al ritorno Lussemburgo Francia Svizzera Italia in 3 giorni....) e con tutti i prodotti gastronomici degustati e offerti agli ospiti...tutto bello...
ciao mimma




Di: mimma Inviato il 22-04-2008 - 09:52 am


Il mio ringraziamento è lieve come le parole che hai usato per raccontare una storia importante, che conosco bene. I colori pastello che hai descritto hanno avuto come solvente tante fatiche che è difficile ricordare senza emozione. Grazie ancora per aver impresso e fermato un momento meglio di un semplice passato...

Di: peppe Inviato il 22-04-2008 - 09:52 am


ciao zia sono andrea è 1 bellissimo blog mi sono piaciute le storie e le poesie che ai messo; ho visto che ai pubblicato anke la canzone tutti i suoni del mondo
continua a scrivere
baci andrea

Di: andrea Inviato il 22-04-2008 - 10:21 am


ciao Mimma, e grazie per aver attraversato l'Europa per portarci le cibarie! E poi riportare gli strumenti di Jenny.
Ti saluta anche Irene, che ti ricorda con simpatia dal vostro incontro londinese.

grazie a te Peppe, so che continui a organizzare splendide feste...attenti al lupo!!

caro Andrea, sono contenta che leggi il mio blog! Hai riconosciuto il giardino di Adelina? Beh, purtroppo di quello della mia infanzia rimangono poche tracce, ma quel pezzetto di Francavilla fa parte della nostra storia di famiglia

baci

roberta

Di: roberta Inviato il 22-04-2008 - 08:26 pm


Grazie, Roberta, per averci fatto rivivere emozioni grandissime nel ricordare quelle giornate memorabili passate a Bruxelles. Il nostro impegno nel far sì che i locali della sede fossero accoglienti per l'iniziativa è stato duro ma pieno di amore e di amicizia. Un ringraziamento anche a Peppe che ci ha dato l'opportunità di conoscere una persona meravigliosa (un pò stortignaccola, a dire il vero, ma con un cuore grande...). Grazie ancora!!!
Lucia e Cinthia

Di: Cinthia Inviato il 23-04-2008 - 02:51 am


care Lucia e Cinthia, è passato un po' di tempo ma le cose belle non si dimenticano! e voi siete state le madrine della festa, vere ospiti accoglienti e generose.
Ma chi era un po' stortignaccola?! Beh forse meglio non dirlo qui...
un abbraccio
roberta

Di: roberta Inviato il 23-04-2008 - 05:16 am


si può dire..si può dire.. anche per me vale la stessa cosa..ho scoperto due grandi amiche e di questo devo anch'io ringraziare peppe....

Di: mimma Inviato il 23-04-2008 - 06:16 am


Troppo zucchero e troppo tempo trascorso dall'ultima avventura! Bisogna scrivere un'altro film. Vi aspetto tutti (per fatigare veramente stavolta ...:-) il primo giugno a Liegi, con gli stessi ingredienti e la stessa voglia di mettersi in viaggio... e naturalmente Roberta è nominata sul campo raccontatrice ufficiale della nuova spensierata impresa!

Di: peppe Inviato il 23-04-2008 - 10:21 am


grazie peppe per l'invito e per la nomina! vediamo...
roberta

Di: roberta Inviato il 23-04-2008 - 08:34 pm



Scrivi un commento

Nome
Email
(non viene mostrta al pubblico)
URL
(scrivi anche http://)
CODICE DI VERIFICA
Commento