Categorie

Archivio mensile

Navigazione

A mia madre

Scritto da: Roberta il 04-03-2008 - 03:41 am

E ti ritrovo
ad ogni mio ritorno
(si fanno rari
mi aspetti trepidante)
un po’ più vecchia
ed immalinconita
nella cucina
di mattonelle nuove
lucido inox
e forno illuminato.

Forse rimpiangi
la cappa ormai annerita
e quelle bimbe
festanti e turbolente
che rincorrevi
gridando inutilmente
‘chè t’imbrattavano
i muri coi pastelli.

Tu gareggiavi con loro
in capriole,
cantavi spesso,
talvolta ti scoprivo
piangere un po’:
mio padre m’inquietava.

Quand’era sera
due mani solamente
non ti bastavan
per tante richiedenti
accoccolata tra i letti
sorridente
ci consolavi
prendendoci un po’ in giro.



Or le tue donne
han poco da imparare
da te che troppo hai dato,
dolce ambiziosa!
Tu le volevi
felici ad ogni costo
così ti accori
e disperatamente
tu speri ancor per loro
…il paradiso!

Ma ancora tu
mi riconcili, madre
calda e invadente
con questa madre terra
col cielo – anche se è muto-,
come col bacio
pietoso del perdono
donavi il sonno al pianto greve
di quella bimba
turbata da un rimorso.

E più ti amo
di un triste amor silente.

da "Viaggio verso l'uomo verde"



1 Commento

Thanks for your post on the traveling industry. I will also like contribute that if you are a senior thinking about traveling, it is absolutely essential that you buy traveling insurance for seniors. When traveling, seniors are at high risk of having a professional medical emergency. Buying the right insurance policy package in your age group can protect your health and provide you with peace of mind.

Di: heel lifts Inviato il 25-06-2013 - 11:18 am



Scrivi un commento

Nome
Email
(non viene mostrta al pubblico)
URL
(scrivi anche http://)
CODICE DI VERIFICA
Commento