Categorie

Archivio mensile

Navigazione

Antonella sempreverde

Scritto da: Roberta il 13-02-2016 - 12:59 am

Compagne di scuola
coi fiocchi blu
bruna dagli occhi ardenti
bravissime, combattive
amiche già adolescenti
nella ricerca delle identità.

Passeggiate alla Villa
nei pomeriggi conversazioni
allegre a casa tua, chiacchierone
d’estate notti a Francavilla
tanti amici e musica in macchina
mentre guidavi
andando a Bologna.

De Gregori e Dalla bandiere
di libertà un po’ sofferta
all’università con le amiche
scarabeo, cinema, osterie
tanti piatti da lavare,
studio impegnato
coronato da lodi.

Ritorno alla casa paterna
il via alla professione
successo d’avvocato,
un grande amore,
amici e tanti conoscenti.

Richiesta in politica
esperienza dura
ma esci vincente
temprata e torni
alla giurisprudenza,
la mamma non c’è
e mancheranno altri amori
-lavoro matto e disperatissimo-
profondi della tua vita
che ti trafigge
ma non ti atterra.

Perché sei casa sulla roccia
albero sempreverde
che sotto la neve riposa
sorride saggia al risveglio
di ogni primavera.



Nessun Commento

    Nessun commento inviato


Scrivi un commento

Nome
Email
(non viene mostrta al pubblico)
URL
(scrivi anche http://)
CODICE DI VERIFICA
Commento