Categorie

Archivio mensile

Navigazione

Amore e Psiche

Scritto da: Roberta il 02-12-2013 - 08:37 pm

Il chiarore della luna disegna un cerchio di luce sul tuo corpo addormentato. Hai i capelli d’argento, ma non sei vecchio. Un ciuffo fermato dietro l’orecchio, la mano chiusa a pugno sul petto, il tuo corpo accoccolato con le ginocchia tirate su, sei chiuso su te stesso come a proteggerti. Hai un sonno leggero e pieno di sussulti.
Le tue labbra schiuse si aprono in un lieve sorriso, sorridono anche gli occhi e il viso tutto si distende in una bellezza incantata. Sto qui a guardarti dormire. Non so quasi niente di te. Sei pieno di una dolcezza che mi stringe il cuore. Ti ho incontrato stanotte, una notte di musica e di luna piena. Ci è bastato sorridere, sfiorarci le mani per cominciare a tremare di desiderio e di paura.

Eppure ti conosco. Vieni da lontano. Sei l’ombra acquattata nel cuore che si materializza, si incarna e mi viene incontro quando soffia il vento della passione.

Abbiamo camminato nel giardino, lenti, per mano, sussurrando poche dolci parole. Vedevo i tuoi occhi tremuli nel buio, sentivo le mani calde e il profumo del tuo corpo che si accendeva.

Con un filo d’erba hai giocato sul mio viso, accarezzato gli occhi, stuzzicato le labbra. Le tue dita si sono intrecciate nei miei capelli, le mie dita nei tuoi, come fili d’argento.
L’amore, nel profumo dell’erba, è stato come lo scoppio di un temporale annunciato da una corrente che rendeva tremula l’aria.

Adesso sono qui e ti guardo dormire. Solo adesso ti vedo davvero.
Dormi e leggo i tuoi sogni. Continui nel sonno a stringerti in un abbraccio, come a trattenere ancora con te l’amore che hai avuto e che hai dato. Dormi e vedo la tua pelle bianca tendersi al sorriso delle labbra.
Le tue ciglia sbattono come per una sorpresa e forse quella sorpresa sono io, come tu lo sei per me.



2 Commenti

Roberta sei sempre una felice scoperta per me, leggo le tue poesie e m'incanto nelle immagini che descrivi......nei sentimenti che esponi così profondamente.... grazie!

Di: maria Inviato il 06-12-2013 - 12:43 am


grazie Maria! è la tua sensibilità che ti fa entrare in sintonia con questo sogno che arriva da una favola antica...

Di: roberta Inviato il 06-12-2013 - 01:50 am



Scrivi un commento

Nome
Email
(non viene mostrta al pubblico)
URL
(scrivi anche http://)
CODICE DI VERIFICA
Commento