Categorie

Archivio mensile

Navigazione

Da "Le ceneri di Angela"

Scritto da: Roberta il 08-12-2010 - 10:31 pm

La mattina abbiamo tutto il mondo per noi e Papà non mi dice mai che dovrei morire per l'Irlanda. Mi racconta dei vecchi tempi quando gli inglesi non volevano che i cattolici avessero le loro scuole perchè la gente doveva rimanere ignorante, quando i bambini cattolici si riunivano dietro le siepi nel fitto dei boschi e imparavano l'inglese, l'irlandese, il latino e il greco. La gente amava imparare. Amava le storie e la poesia anche se nè le une nè l'altra servivano a trovare lavoro. Uomini, donne e bambini si radunavano in una trincea per ascoltare i grandi maestri e tutti si meravigliavano di quante cose potesse tenere a mente una persona. Andando di trincea in trincea e di siepe in siepe i maestri rischiavano la vita perchè se gli inglesi li scoprivano potevano deportarli all'estero o peggio. Papà mi dice che adesso andare a scuola è facile, non si è più costretti a stare in una trincea per imparare le addizioni o la gloriosa storia d'Irlanda. Se sono bravo a scuola un giorno tornerò in America e troverò un lavoro al chiuso dove starò seduto a una scrivania a prendere decisioni con due penne stilografiche nel taschino, una rossa e una blu. Me ne starò in una stanza al riparo dalla pioggia, avrò le scarpe, la giacca, i pantaloni e una casa calda in cui abitare: che altro si può volere dalla vita? Papà dice che l'America è il paese delle possibilità e che lì uno può fare quello che vuole: il pescatore nel Maine o l'agricoltore in California. L'America non è come Limerick, un posto grigio con un fiume assassino.

Frank McCourt



5 Commenti

La campagna pboirizionistica la trovo giusta. Non si beve quando si guida o si muore. Da giovane europeo perf2 mi chiedo come mai nel mio paese altro mezzo oltre la macchina non e8 presente, Londra, Berlino, Madrid, Parigi, Amsterdam etc nessuno, (o quasi, e comunque puf2 scegliere) lec si sogna di guidare ubriaco, basta che prende i mezzi pubblici, i quali FUNZIONANO TUTTA LA NOTTE, e cosec DEVE diventare anche qui. Uno esce beve quanto gli pare spende quanto vuole e torna sereno a casa. Ma...ho come l'impressione che i vecchi che ci governano, e quelli che dicono di avercelo duro che poi a ben vedere nn si direbbe, non capiscono, e allora poverini aiutiamoli noi a calci, o capiscono e allora vaffanculo. Riccardo Passoni

Di: Cris Inviato il 12-07-2012 - 02:36 pm


La campagna pboirizionistica la trovo giusta. Non si beve quando si guida o si muore. Da giovane europeo perf2 mi chiedo come mai nel mio paese altro mezzo oltre la macchina non e8 presente, Londra, Berlino, Madrid, Parigi, Amsterdam etc nessuno, (o quasi, e comunque puf2 scegliere) lec si sogna di guidare ubriaco, basta che prende i mezzi pubblici, i quali FUNZIONANO TUTTA LA NOTTE, e cosec DEVE diventare anche qui. Uno esce beve quanto gli pare spende quanto vuole e torna sereno a casa. Ma...ho come l'impressione che i vecchi che ci governano, e quelli che dicono di avercelo duro che poi a ben vedere nn si direbbe, non capiscono, e allora poverini aiutiamoli noi a calci, o capiscono e allora vaffanculo. Riccardo Passoni

Di: Cris Inviato il 12-07-2012 - 02:36 pm


B23Csw <a href="http://divauontwvng.com/">divauontwvng</a>

Di: hpwmdwlp Inviato il 13-07-2012 - 03:40 am


q506Uu , [url=http://truwnvryidrt.com/]truwnvryidrt[/url], [link=http://xtntyhtrqfqf.com/]xtntyhtrqfqf[/link], http://kjfmbcqumawz.com/

Di: rsdkdsf Inviato il 14-07-2012 - 05:18 pm


Ga19X9 <a href="http://cjztgmhxujxb.com/">cjztgmhxujxb</a>

Di: iavkqksp Inviato il 15-07-2012 - 07:20 am



Scrivi un commento

Nome
Email
(non viene mostrta al pubblico)
URL
(scrivi anche http://)
CODICE DI VERIFICA
Commento