Categorie

Archivio mensile

Navigazione

Zia Lidia e i deliziosi

Scritto da: Roberta il 12-11-2009 - 07:55 pm

Il tavolo del soggiorno, quando zia Lidia preparava i deliziosi, era una festa. Da quando faceva la buca nella farina e rompeva le uova ticchettando sul bordo di legno e poi plof le versava e impiastricciava con la forchetta. Impastava col sorriso, i capelli raccolti, e intanto raccontava di Gemma, la sua vicina napoletana che le aveva dato la ricetta, Gemma che era arrivata sfollata e dopo quarant’anni ancora se qualcuno bussava a casa sua a chiedere soldi, rispondeva sulla porta –siamo sfollati!- Quando aveva finito a impastare, zia Lidia assaggiava affondando un dito nella cupola morbida e gialla e poi lo leccava soddisfatta. Stendeva una sfoglia alta un dito e su quella ritagliava, con un bicchiere, tanti cerchi. Anch’io ero ammessa a questo disegno, ma mi raccomandava di stare attenta alle distanze perché la pasta non andasse sprecata. Mentre i biscotti cuocevano, sbatteva il burro con lo zucchero per preparare il ripieno. Dalla cucina profumava l’odore caldo che ci avvolgeva pian piano in una sonnolenza beata. Quando erano dorati, li stendeva sul tavolo come tanti soldatini, appena tiepidi li riempiva e poi li spolverava di zucchero vanigliato. Il tocco finale di raffinatezza era farli rotolare di fianco su un battuto di mandorle.
Poi c’era la cerimonia di riempire i vassoietti per distribuirli alle amiche più care. Ogni biscotto aveva il suo piccolo cestino di carta dal bordo orlato e riempivano piccoli vassoi – i deliziosi preziosi- che venivano confezionati in carte veline prima di essere involti nella carta di pasticceria e infiocchettati.



5 Commenti

deliziosi! ecco la ricetta (con le parole di zia LIdia)
4 uova
1/4 di zucchero
2 dita di latte
gr.15 bicarbonato
gr,15 cremore (?)

farina quanta ne raccoglie



Di: un'aiutante di zia Lidia Inviato il 05-11-2009 - 03:10 am


ma come si fanno?
per confezionare (farcire) i deliziosi:
- burro 4 etti
- rum 3 bicchierini (quelli di nonna)
- zucchero velato 4 cucchiai

da unire a quanto sopra:
Crema nera:
- 2 uova
- 1/4 di latte
+ cacao

le mardorle di rifinutura debbono (ha scritto così) essere crude e senza pelare - macinate col passapomodori!



Di: sempre la stessa aiutante Inviato il 05-11-2009 - 03:15 am


solo chi li ha visti preparare ci capirà qualcosa.... e noi vedemmo!

Di: sandra Inviato il 05-11-2009 - 03:16 am


sì negli ingredienti c'è un po' di confusione...ma proviamoci!

Di: roberta Inviato il 05-11-2009 - 03:28 am


Thanks so much for the post.Really looking forward to read more. Much obliged.

Di: orthotics Inviato il 25-06-2013 - 09:32 am



Scrivi un commento

Nome
Email
(non viene mostrta al pubblico)
URL
(scrivi anche http://)
CODICE DI VERIFICA
Commento