Categorie

Archivio mensile

Navigazione

O mia poesia , salvami- Alda Merini

Scritto da: Roberta il 02-11-2009 - 10:51 pm

O mia poesia, salvami
per venire a te
scampo alle invitte braccia del demonio:
nel sogno bugiardo
agguanta la mia gonna la sua fiamma
e io vorrei morire
per i mille patimenti che m'infligge.
Nulla vale la durata di una vita
ma se mi alzo e divoro
con un urlo il mio tempo di respiro,
lo faccio solo pensando alla tua sorte,
mia dolce chiara bella creatura,
mia vita e morte,
mia trionfale e aperta poesia
che mi scagli al profondo
perché ti dia le risonanze nuove.
E se torno dal chiuso dell'inferno
torno perchè tu sei la primavera:
perché dunque rifiuti me germoglio,
casto germoglio della vita tua?

Alda Merini



1 Commento

Hi my friend! I wish to say that this article is awesome, nice written and come with approximately all important infos. I¡¦d like to peer extra posts like this .

Di: Serena Inviato il 25-06-2013 - 11:33 am



Scrivi un commento

Nome
Email
(non viene mostrta al pubblico)
URL
(scrivi anche http://)
CODICE DI VERIFICA
Commento